USA BIG TERRORISM in World

my ISRAELE ] io sono sconvolto dall'odio satanico e anticristiano che: 1. farisei massoni Talmud SpA Fmi NWO, LA USURA BANCARIA INTERNAZIONALE CHE HA RUBATO LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI, CHE, PER QUESTO SONO STATI INDEBITATI E SONO STATI PRIVATI DELLA LORO SOVRANITà POLITICA. 2. Salafiti Corano Sharia Califfato mondiale, 3. la ideologia del GENDER che impone la virtù raccapricciante di ogni perversione sessuale, l'abominio dei sodomiti, 4. gli atei massoni, che si riconoscono per la teoria della evoluzione, così assurda e irrazionale da essere diventato un credo religioso dogmatico 5. ecc.. tutti loro hanno diffuso nel mondo, l'odio contro i santi di Dio: i martiri cristiani! QUANDO SI DICE CHE DIO JHWH è AMORE, SI DICE UN suo  specifico NOME: "AMORE", CHE è ANCHE, un fondamentale ATTRIBUTO DI DIO! ecco perché, chi odia o danneggia persone pacifiche, che, loro camminano sulla via della virtù, questi criminali seguaci del demonio non potranno mai entrare nel Regno di Dio! c'è una caratteristica fondamentale ed universale per i veri adoratori di Dio: "rinnegare le opere egoiste della carne: lussuria, avidità, sete di potere, e vivere per le esigenze dello spirito santo" tutti coloro che mettono a morte l'uomo carnale: bramoso di vizi e peccati, hanno un chiaro obiettivo spirituale, e sono uomini spirituali che vivono per glorificare l'amore di Dio! Al di fuori di questa logica nessuno potrà salvare se stesso dal fuoco dell'inferno! Anche perché, soltanto la amicizia personale con Dio (Giustizia, Verità Amore universale fatte azione politica) è salvifica, infatti nessuna pratica religiosa(tradizioni, culto) può essere salvifica. La mancanza di amore universale, e di giustizia operativa (ogni uomo è mio fratello, ogni vita è sacra), svuota di ogni significato salvifico qualsiasi cosa!


my ISRAELE ] circa la galassia jihadista, tutti possono osservare l'ovvio: cioè, la Galassia Jihadista sharia, essa fa gli interessi imperialistici e geopolitici della LEGA ARABA sharia, IL PEGGIORE NAZISMO DELLA STORIA. Quindi è soltanto una truffa l'impegno della Comunità internazionale per contrastare il terrorismo islamico! Coloro che non condannano il nazismo omicida della sharia nella LEGA ARABA, sono di fatto i complici e i diffusori della galassia jihadista, che ha strutture, finanziamenti, logistica internazionale islamica, che soltanto le Nazioni complici possono offrire loro! Questa congiura: USA Saudita Turca, finirà necessariamente in tragedia! Sono loro che in Siria ed IRaq a vario titolo hanno portato i ribelli, che hanno la ideologia del genocidio di ogni diversità del credo sunnita wahhabita! ecco perché ogni islamico è un terrorista! E LA SPREGIUDICATEZZA CRIMINALE DI QUESTA POLITICA A GUIDA SAUDITA, OCI ONU LEGA ARABA, è COSì SPREGIUDICATA CHE STA METTENDO IN PERICOLO LA SOPRAVVIVENZA DI UNA RELIGIONE POTENZIALMENTE POSITIVA COME L'ISLAM A LIVELLO MONDIALE. perché sono gli islamici che hanno deciso di fare dell'Islam un satanismo senza speranza di redenzione! ECCO PERCHé PRESTO CI TROVEREMO DI FRONTE AD UN BIVIO: "O LA VITA DELL'ISLAM" OPPURE "LA VITA DI TUTTO IL GENERE UMANO!"

TSIPRAS? MEGLIO PER LUI CHE NON FOSSE MAI NATO! LUI HA TRADITO LA SOVRANITà COSTITUZIONALE, TUTTO QUELLO CHE DI PIù SACRO SI POTEVA TRADIRE!

ABU ANTAR (sciita agente segreto, CHE PER ANNI, SULLA PAGINA DI YOUTUBE/USER/YOUTUBE LUI HA FINTO DI ESSERE CRISTIANO, e che ha fatto l'amico con i sacerdoti di satana, quindi ha fatto il mio nemico) mi calunniò dicendo: "Unius Rei for happy shabbos goyim‏!" ] risposta [ no! io sono soltanto me stesso! IO SONO IL NEMICO DI OGNI GEOPOLITICA E DI OGNI IMPERIALISMO, CHI ASCOLTA LA MIA VOCE VIVRà FELICE, E POTRà RIOTTENERE LA SUA PROSPERITà, E LA SUA LIBERTà POLITICA, COSì SARà IN TUTTO IL MONDO, PERCHé IO SONO UN UOMO SOVRANAMENTE LIBERO: IO SONO UNIUS REI SUL MONDO! IO NON POSSO SOFFOCARE IL SANGUE INNOCENTE! MENTRE L'IPOCRITA E IL BUGIARDO SONO GLI ASSASSINI!

si! in effetti i tiranni musulmani come Assad, Saddam e Gheddafi, impedivano alla internazionale islamica saudita, il terrorismo galassia jihadista, di potersi espandere! LA RESPONSABILITà DI TUTTO QUESTO DISASTRO è CONSAPEVOLMENTE UNA RESPONSABILITà USA!
per colpa loro ora, Islam signifie soumission to terrorism sharia.



Rispondi
 ·
Rothschild hell
39 minuti fa

Mandato d'arresto internazionale al leader ultranazionalista ucraino Yarosh
La Russia ha emesso un mandato di cattura internazionale contro il leader dell'organizzazione ultranazionalista ucraina Settore Destro Dmitry Yarosh, accusato in contumacia di incitamento al terrorismo e propaganda di idee estremiste, ha dichiarato il portavoce del comitato investigativo russo Vladimir Markin.
"A breve gli investigatori chiederanno la custodia cautelare in carcere in contumacia per Yarosh," - ha rilevato.
Yarosh ritiene la Russia come l'eterno nemico dell'Ucraina ed è convinto della necessità di una guerra tra i due Paesi.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
41 minuti fa

La UE pronta a stanziare per l'Ucraina 11 miliardi € [stampati soldi a debito, e pagati come?, visto che la Nazione è già indebitata! come gli schivi ucraini possono sopravvivere, al sistema massonico Bildenberg, spa, FMI? ]
Rispondi
 ·
Rothschild hell
44 minuti fa

[ questa è la dimostrazione che si è trattato di un GOLPE! ]
http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_05/La-Verchovna-Rada-discute-lingresso-dellUcraina-nella-NATO-7118/
La Verchovna Rada discute l'ingresso dell'Ucraina nella NATO. La Verchovna Rada dell'Ucraina ha preso in esame un disegno di legge che definisce il percorso del Paese per aderire alla NATO, hanno riferito oggi al segretariato del Parlamento.
Il progetto di legge per l'adesione dell'Ucraina alla NATO è stato preparato dai deputati di Patria, i quali ritengono che "la posizione di neutralità dell'Ucraina non abbia portato le garanzie di sicurezza al Paese".
La legge che definisce l'Ucraina "neutrale" era stata approvata dalla Verchovna Rada il primo luglio 2010.

Rispondi
 ·
Rothschild hell
46 minuti fa

allora, è guerra mondiale! se Israele, non fa subito un attacco nucleare preventivo contro la LEGA ARABA: morirà! Kiev pronta a dire sì allo scudo missilistico USA in cambio di aiuti. L'ambasciatore  dell'Ucraina in Bielorussia Mikhail Yezhel ha dichiarato che la possibilità di collocare nel Paese le installazioni dello scudo missilistico degli Stati Uniti è negoziabile in cambio di un piano di salvataggio a beneficio di Kiev.
"E' una questione di negoziati. Come si suol dire, mettiamoci nella mischia e schiariamoci le idee," - ha detto ai giornalisti l'ambasciatore a Minsk rispondendo ad una domanda sulla possibile implementazione del sistema di difesa missilistico degli Stati Uniti nel territorio dell'Ucraina come condizione per lo stanziamento di aiuti.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_05/Kiev-pronta-a-dire-si-allo-scudo-missilistico-USA-in-cambio-di-aiuti-1275/
Rispondi
 ·
Rothschild hell
47 minuti fa

[cazzo! ] "In Ucraina colpo di stato preparato da USA e UE"
Gli USA e la UE avevano preparato una "Euromaidan" nella capitale dell'Ucraina da diversi anni, ha dichiarato in un'intervista al canale internazionale "Press TV" l'ex ufficiale dell'intelligence statunitense Scott Rickard.
Secondo lui, il governo degli Stati Uniti ha speso per finanziare le proteste a Kiev oltre 5 miliardi di dollari. Tra i principali sponsor del colpo di stato in Ucraina, secondo l'ex funzionario della CIA, figurano il fondatore del sito di aste online eBay Pierre Omidyar e il finanziatore e speculatore americano George Soros.
Secondo Rickard, gli eventi ucraini hanno motivazioni economiche e geopolitiche. L'Occidente ha l'obbiettivo di far entrare l'Ucraina, così come le altre ex repubbliche sovietiche, nella NATO.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_05/In-Ucraina-colpo-di-stato-preparato-da-USA-e-UE-5261/
Rispondi
 ·
Rothschild hell
48 minuti fa

Registrazione shock: a Kiev cecchini assunti dai leader di Maidan.. ][ sono i cecchini del NWO 666 FMI USA 322 ecc.. tutto il sistema massonico Bildenberg ]
Su internet è stata diffusa un'intercettazione tra l'alto rappresentante della UE per gli Affari Esteri Catherine Ashton ed il ministro degli Esteri estone Urmas Paet, che era a disposizione del Servizio di sicurezza dell'Ucraina (i servizi segreti).
Entrambi i politici europei si scambiano le loro impressioni sulla situazione in Ucraina. Urmas Paet afferma che i cecchini che sparavano a Kiev su dimostranti erano stati assunti dai leader di Maidan. Sostiene che tutte le prove che gli sono state presentate mostrano che i manifestanti e gli agenti delle forze dell'ordine sono stati uccisi dagli stessi cecchini.
"Ora è sempre più chiaro che questi cecchini non erano di Yanukovich, ma dipendevano da qualcuno della nuova coalizione," - ha detto.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_05/LEstonia-conferma-vera-lintercettazione-shock-sui-cecchini-di-Maidan-5288/
Rispondi
 ·
Rothschild hell
51 minuti fa

L'Ucraina non negozia con gli USA, lo scudo missilistico, controo Mosca, in cambio di aiuti
Rispondi
 ·
Rothschild hell
57 minuti fa

[ i cecchini di Bush 322 Kerry, i satanisti del NWO - FMI FED BCE, Spa Rothschild, per il GOLPE in Ucraina! ] L'Estonia conferma: vera l'intercettazione shock sui cecchini di Maidan. Il ministero degli Esteri dell'Estonia ha confermato l'autenticità della conversazione telefonica tra il capo della diplomazia estone Urmas Paet e l'alto inviato dell'Unione Europea per gli Affari Esteri Catherine Ashton, in cui vevivano espressi dei commenti sui cecchini in azione a Kiev durante le manifestazioni di Maidan. "È spiacevole che sia stata fatta questa intercettazione," - ha dichiarato Paet. Il ministro si è astenuto da ulteriori commenti. L'audio della conversazione tra la Ashton e Paet è stato diffuso oggi su YouTube. Secondo Paet, le persone che sono morte a Kiev tra i dimostranti e la polizia sono state uccise dagli stessi cecchini che erano stati ingaggiati dai leader di Maidan.

Rispondi
 ·
Rothschild hell
59 minuti fa

[imperialismo OGM, USA 666, umanità sintetica] hanno decino di sostituire tutte le forme viventi del pianeta con gli OGM, altrimenti non avrebbero fatto ibridi tra, uomini ed animali! 9 febbraio,
Ibridi tra esseri umani e animali sono una catastrofe dei nostri giorni
http://italian.ruvr.ru/2014_02_09/Ibridi-tra-esseri-umani-e-animali-sono-una-catastrofe-dei-nostri-giorni-2583/
Foto: urbanlegends.about.com
http://cdn.ruvr.ru/2014/02/09/1178005383/428341603_79f8bab39a.jpg
Gli scienziati in diversi paesi stanno creando fantasiosi ibridi tra esseri umani e animali che possono seminare il panico nella società. Soltanto negli ultimi 10 anni il progresso nel campo dell'ingegneria genetica ha sbalordito gli scienziati e i semplici osservatori.
Oggi la creazione delle nuove forme di vita, è il satanismo, del NWO.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
1 ora fa

Ucraina: Usa, misure per isolare Russia [ voi finirete per mangiare, i vostri figli sull'altare di satana! ] Segretario Tesoro, Mosca non ha posto nel G8 se continua così
05 marzo, #NEW YORK, [ tutte le nazioni del mondo, si devono ribellare all'imperialismo USA, di: farisei anglo-americani FMI, oppure, voi finirete per mangiare, i vostri figli sull'altare di satana! ] Le azioni della Russia in Ucraina hanno violato le norme internazionali. Gli Stati Uniti stanno mettendo a punto misure per isolare ulteriormente la Russia. Lo afferma il segretario al Tesoro americano, Jack Lew, secondo quanto riporta l'agenzia Bloomberg. La Russia, aggiunge, non ha un posto nel G8 se continua con le politiche che sta perseguendo in Ucraina.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

[ eih satanista Bush 322, NWO. tu smetti di bere il sangue in Messico e nella america latina, smetti di fare il commercio di organi umani, nelle tue basi, città sotterranee, di alieni area 51, ecc.. tu ti stai diverendo troppo.. ma, io o una notizia per te: " non ride sempre, la moglie del ladro! "] Oliver Stone rende omaggio a Chavez. Prima del documentario del regista per anniversario morte. 05 marzo, #CARACAS, In occasione del primo anniversario della morte di Hugo Chavez il canale tv Telesur, con base a Caracas, presenta oggi in esclusiva "Mi amigo Hugo", il documentario realizzato del regista americano Oliver Stone in omaggio al "comandante eterno" della rivoluzione bolivariana. Il film raccoglie testimonianze di leader politici, artisti ed intellettuali che hanno conosciuto personalmente il presidente venezuelano. "Ho voluto esprimere l'affetto che sentivo verso Chavez", ha detto Stone.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

[ bla, bla, bla,] Tesoro: [ bla, bla, bla,] azione governo su lavoro-crescita [ bla, bla, bla,]
In linea con ambizioso piano chiesto da Ue, ora daremo svolta [ bla, bla, bla,] 05 marzo, #ROMA, [ bla, bla, bla, ma sono le stesse parole, di tutti i governi massonici degli ultimi 50 anni.. ma, questa è la verità, senza sovranità monetaria, si può andare, soltanto, di male in peggio, ecco perché i goym animali di rothschild devono andare al macello della terza guerra mondiale! ] ''Ora è giunto il momento di porre al centro dell'azione del Governo la crescita economica e l'occupazione''. E' quanto afferma il ministero dell'Economia in una nota nella quale afferma che ''il governo intende dare una svolta'' e che le riforme previste sono ''in linea'' con l'"ambizioso piano" richiesto dall'Unione europea.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Povertà, non erogati 50 mln social card. Monitoraggio Caritas-Save the Children denuncia inadempienze. 05 marzo, #ROMA, [ ma cosa importa ai massoni Bildenberg? se, non erano satanisti? non avrebbero mai rubato, la sovranità monetaria al popolo! ] A 2 anni dal provvedimento che istituiva la nuova social card per le famiglie povere con bambini e a fronte di 50 milioni di euro stanziati, ancora nessuna famiglia ha ricevuto il sostegno. Nel frattempo in Italia un bambino su 10 è in condizioni di povertà assoluta, +30% in un anno. Lo denuncia un monitoraggio effettuato da Caritas Italiana e Save the Children, che chiedono al Governo e ai Comuni di rivedere le modalità di assegnazione della carta, che, consente acquisti fino a 404 euro al mese.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Cameron? soltanto un satanista massone può parlare così! "difficile si tenga G8 a Sochi. Premier Gb, status quo in Crimea è inaccettabile. 05 marzo, #LONDRA, [ quale situazione geopolitica è cambiata, se, non in modo, completamente, sfavorevole, ai danni della Russia, dopo il golpe, che, Kerry 322 Bush hanno fatto a Kiev? noi per ritorsione, abbandoneremo, il Fondo monetario internazionale!  ] E' difficile immaginare come, si possa tenere la riunione del G8, a Sochi in giugno. Lo ha dichiarato oggi David Cameron, intervenendo sulla crisi in Ucraina, durante il 'question time' alla Camera dei Comuni. Il premier britannico ha aggiunto, che, nulla deve essere escluso in termini di sanzioni, e sottolineato che l'attuale status quo in Crimea, è ''inaccettabile'', e che, quanto fatto da Mosca, avrà ''costi e conseguenze''.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Qatar: tre Paesi ritirano ambasciatori: Di Arabia Saudita, Emirati e Bahrein, per ingerenze Doha. 05 marzo, #RIAD, [ MISERABILI CRIMINALI. sono dei disgraziati, fingono di litigare, tra di loro, soltanto perché, loro vogliono nascondere, il complotto della LEGA ARABA, contro, Israele ] L'Arabia Saudita, gli Emirati Arabi e il Bahrein hanno deciso di ritirare i loro ambasciatori dal Qatar denunciando le ingerenze delle autorita' di Doha negli affari interni dei paesi vicini. Lo riferisce l'agenzia saudita Spa, all'indomani di una riunione dei ministri degli Esteri dei Paesi del Golfo a Riad. Il Qatar, da parte sua, si é detto rammaricato della decisione dei tre Paesi vicini, e ha affermato di non avere l'intenzione di adottare una misura reciproca.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

05 marzo, #DAMASCO, [ a questo punto, se, Israele, non porta le prove, di quei due cadaveri, che dice di avere ucciso.. poi, è la Siria, che, ha ragione in questa contesa.. mai, Israele, deve aiutare i terroriti sauditi, che, sgozzano i martiri cristiani.. altrimenti, l'alleanza, con, i cristiani si spezzerà! ] La Siria ha denunciato una "aggressione" di Israele per un lancio di razzi sulle Alture del Golan che avrebbe provocato 11 feriti, tra cui 7 membri della sicurezza. In precedenza le forze armate israeliane avevano detto di avere colpito "due terroristi Hezbollah" che, stavano piazzando un ordigno presso i reticolati che separano i confini del Golan. Damasco invece afferma, che, "l'aggressione conferma, il coinvolgimento diretto dell'entita' sionista, a sostegno dei gruppi terroristi". [ Israele deve dichiarare la sua neutralità, nel conflitto siriano! ]
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Israele blocca nave con armi per Gaza. Fermata nel Mar Rosso, protesta all'Onu, contro Teheran. 05 marzo, #TEL AVIV, [ ok! voi avete dato il nucleare aad un terrorista! ora deve essere smantellata ogni struttura nucleare iraniana! ] La marina israeliana ha fermato nel Mar rosso una nave partita dall'Iran, con armi destinate ad Hamas a Gaza. ''Un'operazione perfetta'', l'ha definita il premier israeliano Benyamin Netanyahu. Il ministero degli esteri israeliano, inviera' una nota di formale protesta al Consiglio di Sicurezza dell'Onu, contro, l'Iran, accusato di violare la Risoluzione del Consiglio di Sicurezza, che, proibisce l'esportazione di ogni arma... ( armi ai terroristi di Hamas! ora Israele ha il dovere di intervenire, anche da solo, se necessario! se, non lo fa, poi, non interviene, io dirò, che, i massoni israeliani, hanno tradito Israele, per fare il NWO di Rothschild, che è il satanismo  della agenda guerra mondiale! )
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Kiev: da partito Iulia ddl adesione Nato. 'Patria', status Ucraina non ha garantito sicurezza. 05 marzo, #KIEV, [ se, la NATO fa una alleanza con un governo illegale, perderà, di consistenza, ogni sua valida precedente, posizione giudica.. non ci sarebbe per la NATO, un modo migliore di delegittiarsi, che, di fare un accordo con un parlamento non elettivo, come, quello di KIEV, che è la conseguenza di un golpe! ma, ovviamente, se, la NATO, cerca, un pretesto per la guerra mondiale poi, questa è la sua occasione migliore! ] Il parlamento ucraino ha registrato una proposta per l'ingresso di Kiev nella Nato. Lo sostiene l'agenzia di stampa nazionale russa Itar-Tass aggiungendo, che, il ddl è stato avanzato da deputati del partito di Iulia Timoshenko 'Patria', secondo cui, lo status di Paese, non allineato, non ha garantito all'Ucraina nessuna sicurezza. [ e che sicurezza, troverebbero proprio loro, in una guerra mondiale? ]
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

[ non credo, che, la Germania, rischierà la sua disintegrazione, per la Ucraina, nel partecipare a una guerra mondiale, contro, la Russia! ] Ucraina, del colpo di Stato massonico, accusa Mosca di cercare la guerra.. ed ovviamente, questo non ha un fondamento.. 05 marzo, infatti: La Russia 'non permetterà un bagno di sangue' in Ucraina. Lo ha dichiarato il ministro degli esteri russo Lavrov, che, nel pomeriggio avrà un incontro bilaterale a Parigi con l'italiana Mogherini. [ ci sono dei diritti di fatto, che, in Crimea devono essere riconosciuti a Mosca! ecco perché l'abusivo e criminale illegare Governo golpista di Kiev, sta assumento un comportmento molto provocatorio! .. ma, se fanno gli scemi nessuno di loro sfuggirà ad una morte terribile! ] Mosca valuta intanto, la confisca di beni delle imprese e dei cittadini occidentali in caso di sanzioni alla Russia per il suo intervento in Crimea, mentre le forze russe hanno preso il controllo parziale di due basi missilistiche. E l'Ucraina accusa: vogliono 'provocare un primo spargimento disangue che porti a un conflitto militare'. La Commissione europea ha messo a punto un pacchetto di supporto da 11mld in due anni per Kiev, in cambio di riforme.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Putin tra candidati Nobel per la pace, con Snowden e Papa Francesco. 05 marzo, #MOSCA, [ Putin come ogni cristiano, lui non vuole il nobel dei massoni Bildenberg, lui vuole la pace, ma, non a prezzo della dignità, che, porterebbe a morire persone innocenti. ] Putin candidato al Nobel per la pace. Lo ha annunciato il direttore dell'istituto Nobel ad Oslo, Geir Lundestad. Tra i candidati anche Papa Francesco e Edward Snowden, la talpa del Datagate che ha ricevuto asilo in Russia. Putin e' stato candidato per il suo ruolo nella crisi siriana, ma e' piu' che probabile che la commissione per il Nobel valuti anche il suo intervento nella situazione ucraina. A ricevere la nomination e' stato un numero record di 278 candidati, incluse 47 organizzazioni.
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Tzipora Malka Livni detta Tzipi è una politica, avvocato ed ex agente segreto israeliana. Attualmente è il leader del partito HaTnuah e parlamentare della Knesset e Ministro della giustizia del governo Netanyahu. [] mi ricordo di te: figlia, una volta io ti ho visto piangere!
Rispondi
 ·
Rothschild hell
2 ore fa

Papa: non assuefarsi alla violenza. Assuefazione ci insidia, superiamo cecità di società senza Dio. 05 marzo, #VATICANO, [ come è possibile, che, nessun governo, in tutto il mondo, denunci il martirio dei cristiani, che, muoiono per il crimine della sharia? Questo è un grande male, che, finirà in tragedia, per la legge spirituale del contrappasso. ] Il Papa invita a "lasciare le abitudini stanche della pigra assuefazione, al male che ci insidia". A "non dare per scontata la violenza", i "fratelli e le sorelle che, dormono per strada e non hanno un tetto per ripararsi, i profughi in cerca di dignità". Lo ha detto il Papa nella udienza, spiegando che la Quaresima è tempo di penitenza, per riscoprire l'amore di Dio, che, può aiutare a "cambiare in meglio", superando la cecità di una "società che, pretende di vivere facendo a meno di Dio".
Rispondi
 ·
Rothschild hell
3 ore fa

[ islamici maniaci religiosi non hanno nessun rispetto per la vita umana! sono come i satanisti Kerry 322, totalmente bugiardi, e totalmente ipocriti! ] Iraq: attacchi a quartieri sciiti Baghdad. Nove attentati hanno causato oggi almeno 12 morti. 05 marzo, #BAGHDAD, [ non dovete credere a nulla, di tutto questo, l'ostilità è finta, essa è presente, soltanto, nel popolo.. voi dovete vedere come si baciano bene, alla Mecca, dov c'è labominevole idolo bestia, tutti i leader dell'Iran, con tutti i leder della ARABIA SAUDITA! ] Nove attentati che hanno colpito soprattutto i quartieri sciiti di Baghdad hanno causato oggi almeno 12 morti. Lo riferiscono le autorità locali. L'Iraq in questi mesi sta vivendo la peggiore ondata di violenza degli ultimi sei anni.

Siria:Golan, Israele, colpiti 2 Hezbollah. Forze armate: 'terroristi' sistemavano ordigno presso reticolati. 05 marzo, #TEL AVIV, [ non dobbiamo essere semplicistici, e dire: "la morte hanno voluto dare, e la morte hanno avuto.. così, è giusto!" qui, non è soltanto, colpevole il Libano.. le complicità di questo crimine, complotto, devono essere trovate a 360°. e coloro che, non riconoscono Israele, devono essere uccisi tutti, con l'accusa di tentato genocidio! .] L'esercito israeliano ha colpito stamane ''due terroristi Hezbollah'' che cercavano di sistemare un ordigno presso i reticolati nel settore nord delle alture del Golan. Lo afferma un comunicato delle forze armate che fornisce nuovi elementi sull'incidente avvenuto questa mattina al confine tra Israele e Siria. Secondo l'esercito i due miliziani sono stati centrati. Uomini della milizia sciita libanese Hezbollah combattono in Siria a fianco delle truppe di Assad.


Lavrov, non permetteremo bagno sangue. Mosca, in Crimea forze autodifesa su cui non abbiamo autorita'. 05 marzo, #MOSCA, [non c'è nessuna persona al mondo, che, può credere, che, i massoni Bildenberg UE USA, sono i buoni, e che, i Russi sono i cattivi.. anzi .. anzi! ] La Russia "non permettera' un bagno di sangue" in Ucraina. "Non permetteremo alcun attentato contro la vita e la salute di quelli che vivono in Ucraina, ne' contro i russi che vivono in Ucraina", ha dichiarato il capo della diplomazia russa Serghiei Lavrov da Madrid, citato dalle agenzie russe. Lavrov ha ribadito che quelle in azione in Ucraina sono forze di autodifesa create dagli abitanti sulle quali Mosca non ha "alcuna autorita'".
Rispondi
 ·
Rothschild hell
3 ore fa

Crimea attende annuncio su quesito referendum [] Verra' messa in votazione l'indipendenza dall'Ucraina.. [] è proprio questa la procedura corretta da seguire!
03 marzo 2014, 15:27
Rispondi
 ·
Rothschild hell
6 ore fa

Oggetto: 1. denuncia alla Corte costituzione il crimine di cristianofobia della ideologia gender. 2. Violazione della libertà di parola, coscienza e religione
3. Violazione del diritto dei genitori circa la educazione dei figli! tutto il crimine della ideologia Gender, dichiarare: 1. Dio, 2. la Bibbia, 3. tutti i credenti in Dio, 4. tutti gli uomini agnostici, di buona volontà, che, credono nella legge naturale, ... dichiararli tutti criminali! a tanto: è giunta la perversione: dei pervertiti, Sodoma e Gomorra, .. questo è certo: i Bildenberg, del sistema massonico gli anticristi, colpiti da 666 scomuniche della VERA, Chiesa Cattolica, loro vogliono distruggere il genere umano! []
A proposito della rivoluzione del gender. Tre miti da smascherare. L'Osservatore Romano. (Marguerite Peeters) Cominciamo con lo smascherare tre miti che ci paralizzano nella risposta che siamo chiamati a dare alla rivoluzione del gender. Perché indubbiamente si tratta di una rivoluzione. Molti credono che il gender sia un progetto esclusivamente omosessuale, e dunque minoritario. Ebbene, il gender storicamente ha una duplice origine. E ha oggi una duplice applicazione: femminista radicale e omosessuale. Queste due interpretazioni sono inscindibili. Il loro elemento comune è di considerare l'identità maschile e quella femminile, la complementarietà tra uomo e donna, la vocazione nuziale della persona umana, il matrimonio, tra, un uomo e una donna, la famiglia fondata sul matrimonio, la paternità e la maternità, la vocazione educativa del padre e della madre, la filialità come altrettante costruzioni sociali contrarie all'uguaglianza e alla libertà civili e discriminatorie, in particolare per le donne e gli omosessuali. Occorre dunque decostruire sistematicamente questi supposti stereotipi, che, in realtà sono dati costitutivi fondamentali di ogni persona umana. Bisogna decostruirli con tutti i mezzi, educativi prima di tutto, ma anche politici, legislativi, culturali (mode, musica, film, linguaggio). È questa l'essenza del sovvertimento compiuto dalla rivoluzione del gender. Va ben al di là, è evidente, delle agende femministe radicale e omosessuale. Si tratta di rifondare la società su un'"umanità nuova", "liberata" dai termini uomo e donna, padre e madre, sposo e sposa, figlio e figlia, matrimonio e famiglia, che non avrebbero più diritto di cittadinanza. Nella società attuale, sessualmente indifferenziata, non resterebbero che cittadini-individui, "liberati" da ciò che sono, vale a dire persone predisposte all'amore e alla felicità. L'amore in effetti non può essere individualista; è sempre personale. L'obiettivo della rivoluzione del gender è di permettere a tutti i cittadini-individui del mondo di accedere al piacere sessuale "senza ostacoli" e al potere di autodeterminarsi al di fuori della propria identità sessuale. Secondo mito: il gender non è una "teoria" stramba, capace di sedurre solo certe popolazioni o maggioranze parlamentari, per esempio in Francia con la legge del matrimonio per tutti. Divenuta norma politica universale alla quarta Conferenza mondiale dell'Onu sulle donne nel 1995, e da allora una delle priorità trasversali del governo mondiale, la prospettiva del gender viene ormai applicata in tutto il mondo e ci riguarda tutti. Benché il suo contenuto sia di una violenza inaudita, aberrante, la rivoluzione del gender utilizza strategie e tecniche di trasformazione sociale dolci, che, la rendono spesso impercettibile, per cui le maggioranze, non ne hanno ancora preso coscienza. Non vogliamo essere montoni, di Panurge, vero? Per seguire passivamente e stupidamente il montone, rifiutandosi di autodeterminarsi liberamente, tutto il gregge si è gettato nell'oceano, ed è affogato. Infine, il gender non è stato tirato fuori dal cappello qualche anno fa: s'innesta su un lungo processo di rivoluzione culturale occidentale di cui è il prolungamento logico. Le sue origini, nella nostra storia, risalgono al XVIII secolo. Non dimentichiamo che il Manifesto del Partito Comunista di Karl Marx è stato pubblicato nel 1848: sessantanove anni prima della rivoluzione bolscevica.
Sono trascorsi cinquant'otto anni da quando l'interpretazione ideologica del termine gender, è apparsa per la prima volta negli Stati Uniti. Ma, più di due secoli e mezzo ci separano dall'epoca, in cui i valori universali di uguaglianza e di libertà, si sono affermati — fortunatamente tra l'altro, avendo favorito lo sviluppo del senso della dignità di ogni persona umana — venendo già allora, mal interpretati dai filosofi e da altri attori influenti, in un modo che, ha segnato la nostra storia fino a oggi, e di cui il gender è l'ultimo frutto. L'ondata assassina di uno tsunami, si percepisce solo quando si avvicina alla costa.
L'Osservatore Romano, 4 marzo 2014. Posted by Il sismografo ore 18:19
TG 24 Siria ha condiviso un link.

Gli Ultimi dalla #Siria: Video Notizie:
#Putin: Quello che sta succedendo in Ucraina è un colpo di stato
- L'esercito ripresina la stabilità e la sicurezza alla città di Hweijet al-Mreiyia a #Deir_Ezzor
- Autorità sequestra bus carico di armi e munizioni sulla strada di al-#Qtaifeh sobborgo di Damasco
- Esercito stabilisce il controllo sulle località al-#Sahl e al-Aqaba in Qalamoun, sobborgo Damasco
- Unità dell'esercito eliminare terroristi in località Talbiseh, Al-Zara e il Crac dei cavalieri, in sobborgo di #Homs
- Fonte militare: unità dell'esercito distrugge numero di vetture equipaggiate con mitragliatrici medie, elimina un certo numero di terroristi dentro la città di #Yabrood
- Il ministro della Salute: quarta campagna di vaccinazione anti Polio procedendo bene, nessun caso nuovo è stato registrato.
- Continuano le marce popolari in tutta la Siria per esprimere il sostegno all'esercito e ai principi nazionali
#India e Siria celebrano il 49esimo anniversario cooperazione ITE
#Maduro#Venezuela ha diritto di vivere in pace
- Ministero degli Esteri e degli Espatriati ha detto deplorevole dalle parole pronunciate dal Segretario generale dell'ONU Ban Ki -moon che contraddicono la realtà e l'obiettività per quanto riguarda la situazione umanitaria in Siria e la prestazione della delegazione della Repubblica araba siriana alla conferenza di Ginevra .
*
http://youtu.be/WCrFTTJmqQ0


Pedofilia: lobby vogliono processare la Chiesa ma promuovono sesso tra bambini
A Ginevra la riunione sulla Convenzione per i diritti del fanciullo, è divenuta teatro di attacchi strumentali alla Santa Sede
La nuova Bussola quotidiana
17.01.2014
di Riccardo Cascioli

«L'Onu affronta il Vaticano sugli abusi dei minori»: così titolava ieri il sito della BBC quella che per diverse ore è stata la prima notizia, la più importante del giorno. E poi spiegava: «In un'audizione all'Onu a Ginevra, per la prima volta il Vaticano deve rispondere pubblicamente sugli abusi sessuali commessi dal clero». Fossero davvero così le cose, certo che un processo pubblico internazionale alla Santa Sede sarebbe una notiziona. Peccato però che le cose non stiano affatto così: l'audizione di cui si parla è la riunione, attualmente in corso a Ginevra, delle parti contraenti la Convenzione Onu sui diritti del fanciullo, tra cui appunto la Santa Sede (che l'ha firmata nel 1990). Periodicamente ciascun Paese presenta una propria relazione, che viene ovviamente discussa. Il 16 gennaio «toccava a noi», ci dice monsignor Silvano Tomasi, Osservatore vaticano presso l'Onu di Ginevra, in una pausa dei lavori, «e tutto si svolge regolarmente, non c'è proprio nessun processo». Nessun attacco sulla vicenda dei preti pedofili? «Ovviamente si è parlato anche di questo, ma abbiamo chiarito la nostra posizione senza problemi; c'è stato solo qualche intervento velenoso da parte di una Organizzazione non Governativa (Ong) inglese».

Alt. Ecco la chiave di una notizia – che oggi qualche giornale italiano non mancherà di riprendere – costruita ad arte per gettare discredito sulla Chiesa cattolica, nell'ottica di quel documento della Pontificia Commissione Teologica di cui riferiamo a parte (clicca qui). Sì, perché in queste Commissioni dell'Onu non ci sono soltanto i rappresentanti dei singoli Paesi ma anche Organizzazioni non governative che operano in quello specifico settore. E la Ong che ha organizzato il tutto è la britannica CRIN (Child Rights International Network), spalleggiata dalla BBC, che – come noto – non vede mai l'ora di rilanciare notizie che screditano i cattolici e la Chiesa.

CRIN ha infatti diffuso il 14 gennaio un proprio Rapporto preliminare sugli abusi dei minori da parte della Santa Sede (clicca qui), che doveva servire da base per organizzare il "processo" del 16. E ieri, giorno dell'audizione, sul sito di CRIN è stata trascritta – quasi in tempo reale – la sintesi della seduta, ma raccontata in modo surreale come se fosse davvero un processo. L'aula della riunione era affollata di giornalisti e spettatori, richiamati per l'occasione. Non potevano poi mancare i rappresentanti delle associazioni di vittime degli abusi, abbondantemente intervistati dai giornalisti presenti. Nella cronaca offerta da CRIN, al tono inquisitorio si sommano cifre semplicemente inverosimili, come la stima attribuita a un membro della Commissione secondo cui sarebbero 73 milioni i bambini abusati sessualmente da sacerdoti e religiosi.

In realtà lo stesso Rapporto del CRIN riporta che si tratta di migliaia di casi, non di decine di milioni.  Anche uno solo sarebbe troppo, come abbiamo avuto più volte modo di dire, e lo scandalo è stato enorme per la Chiesa, ma sparare quelle cifre non è certo un'operazione innocente. Lo stesso Rapporto del CRIN, ad esempio, riporta che negli Usa dal 1950 al 2002 le vittime di abusi sessuali sono state poco più di 10mila, cifra peraltro ricavata dal rapporto del John Jay College, di cui anche La Nuova BQ ha parlato a suo tempo (clicca qui). Peraltro ieri monsignor Tomasi ha citato invece le stime dei bambini vittime di violenze sessuali nel mondo, secondo il "Rapporto Onu sulla violenza contro i bambini" (2006): 150 milioni di bambine e 73 milioni di bambini sotto i 18 anni sono stati costretti a rapporto sessuali o ad altre forme di violenza sessuale che implicano un contatto fisico.
A proposito di cifre è bene mettere in rilievo un'altra palese falsità del CRIN: lo scopo dichiarato del Rapporto e del resoconto sull'audizione è quello di dimostrare che la Chiesa cattolica è tuttora connivente con i responsabili degli abusi, che ha sempre cercato di coprire la verità, che è reticente nel riconoscere le responsabilità e garantire la trasparenza. Non può poi mancare il riferimento a papa Francesco, unica speranza per cambiare qualcosa nella Chiesa: secondo il CRIN, qualche cambiamento in materia di pedofilia si è avuto soltanto con questo pontificato. Chi ha seguito anche solo distrattamente i fatti sa benissimo che si tratta di una menzogna colossale, visto che è con Benedetto XVI che sono state prese decisioni drastiche sull'argomento, e monsignor Tomasi le ha ricordate nel suo intervento di presentazione della relazione della Santa Sede. Inoltre è lo stesso Rapporto del CRIN a smentire le pretese della Ong: i numeri riportati quanto a vittime e preti responsabili vengono quasi esclusivamente da fonti ecclesiali (studi commissionati dalle singole conferenze episcopali) a dimostrazione della linea della trasparenza adottata dalla Chiesa già da tempo.
In effetti questa è l'ennesima dimostrazione che le accuse di pedofilia sono solo un pretesto per colpire la Chiesa. Convinzione che si fa ancora più certa se si comincia a curiosare per scoprire che cosa è il CRIN e chi lo finanzia. Nel Consiglio di amministrazione troviamo infatti rappresentanti di alcune Ong come Save the Children e Christian Aid (Save the Children è uno stretto partner di Fondazioni, come Bill e Melinda Gates, per la promozione del controllo delle nascite) nonché l'onnipresente Open Society Initiative del finanziere George Soros. Tra i finanziatori troviamo ancora Save the Children, poi i governi svedese e norvegese, il Sigrid Rausing Trust (un fondo britannico che offre aiuti economici per la promozione dei diritti umani, tra cui ovviamente quelli di gay, lesbiche, trans).
Non sorprende quindi che tra i programmi promossi per difendere l'infanzia ci sia la diffusione dell'educazione sessuale fin dalla più tenera età, in perfetta sintonia con le linee guida dell'Organizzazione Mondiale della Sanità. Nella pagina del sito del CRIN dedicata all'argomento si nota anche che ad esercitare una cattiva influenza sulla diffusione dell'educazione sessuale - che ovviamente è un traguardo fondamentale per lo sviluppo dei bambini (sic) - siano, tra gli altri, coloro che sono contrari all'aborto. Parte integrante poi dell'educazione sessuale è ovviamente l'ideologia di genere.
E così ci troviamo sempre allo stesso punto: c'è una lobby che spinge per diffondere contraccezione, aborto, diritti di gay e lesbiche e ha individuato nella Chiesa cattolica il suo nemico, e quindi cerca di abbatterlo con ogni mezzo. Arrivando peraltro a esiti paradossali: accusano la Chiesa per gli abusi sui minori e poi promuovono rapporti sessuali a partire dall'infanzia.
Qui l'articolo originale
http://lanuovabq.it/it/articoli-pedofilia-processano-la-chiesama-promuovono-il-sesso-tra-bambini-8221.htm
sources: La nuova Bussola quotidiana


Attacco ONU alla Chiesa: si alza l'asticella di una guerra ideologica e dottrinale
Il rapporto del Comitato per i Diritti del Fanciullo, fondato su osservazioni per lo più superficiali e contraddittorie, è un esempio di ingerenza dottrinale che ha radici profonde
Emanuele D'Onofrio
ALTRO DI QUESTO AUTORE (60)
08.02.2014
© Filippo MONTEFORTE / AFP
Ai tempi della scuola chi non si è imbattuto nei propri libri di storia in lunghi capitoli che raccontavano del "secolarismo" della Chiesa, pronti a combattere gli Stati d'Europa per difendere o ampliare i territori dello Stato Pontificio? Ai giorni nostri, invece, ci siamo abituati ad assistere al fenomeno opposto, e cioè ad un costante assedio da parte del "pensiero unico" laico ai territori che la Chiesa ancora conserva come i propri, quelli ideali della morale e della dottrina. Il rapporto del Comitato per i Diritti del Fanciullo diffuso il 5 febbraio scorso, un documento di sedici pagine che vuole valutare la conformità dello Stato della Città del Vaticano rispetto alla Convenzione ONU sui Diritti dell'Infanzia, è solo l'ultimo attacco, e di certo il più eclatante, che arriva dal pulpito laico più condiviso del pianeta. Il rapporto giunge in risposta all'audizione tenuta da monsignor Silvano Tomasi il 14 gennaio scorso, che presentava – atto richiesto a tutti gli Stati firmatari – i progressi della Santa Sede nell'applicazione della Convenzione che, ricordiamo la Santa Sede ha firmato nel 1990. Ebbene, il rapporto del Comitato, per la sua durezza costruita soprattutto su pregiudizi, faziosità e lacune, ha indotto molti osservatori a riconoscere un forte elemento di "cattofobia" da parte delle Nazioni Unite. Questo atteggiamento ha radici lontane, e ci chiede di analizzare il documento in profondità.

Se guardiamo la carta d'identità del Comitato per i Diritti del Fanciullo, scopriamo che si tratta di un gruppo di 18 persone elette dai membri firmatari della Convenzione, che lo statuto dell'ONU definisce "indipendenti", "di carattere altamente morale" e "di riconosciuta competenza nel campo dei diritti umani". L'aggettivo "indipendente" stabilisce che questi esperti esprimono posizioni personali, non vincolanti e non rappresentative dei Paesi di provenienza (tra questi, va notato, ritroviamo l'Arabia Saudita e la Federazione Russa, nazioni tutt'altro che limpide in tema di diritti umani). La guida di questo comitato è affidata a Susana Villarán, sindaco di Lima, cattolica conosciuta per le sue vivaci campagne condotte contro i vescovi del suo Paese a favore del matrimonio omosessuale, dell'aborto e delle questioni legate al genere, campagne che includono partecipazioni a gay pride e simbolici matrimoni omosessuali (non legali in Perù) celebrati presso il suo comune. Insomma, per comprendere le ragioni di questo atteggiamento anticattolico in seno all'ONU, occorre guardare alle basi del funzionamento dei suoi organismi. In merito a questo il direttore di La Nuova Bussola Quotidiana Riccardo Cascioli, intervistato da Aleteia, ha dichiarato: "In realtà oggi all'ONU il vero potere ce l'hanno in mano le agenzie: queste sono più di 40, vanno dall'UNICEF, all'Organizzazione Mondiale della Sanità, per citare solo le più note. Nel corso degli anni questi programmi, commissioni e agenzie hanno acquisito un potere importante, in quanto agiscono sul territorio delle singole nazioni e avendo in mano una notevole quantità di fondi comandano anche le operazioni. Tanto per fare un esempio, le politiche di controllo delle nascite nei Paesi in via di sviluppo molto si devono al potere di queste agenzie, che sono in grado di negare i fondi a quegli stati che non incoraggiano all'uso dei contraccettivi o all'aborto".